fbpx


Newsletter

Iscriviti alla newletter

Per essere informato sugli eventi e sulle novità!

Sicurezza alimentare e attestato HACCP

Attestato HaccpL’attestato HACCP è fondamentale per poter lavorare in molti settori post-primari della filiera alimentare. Per ottenerlo è necessario aver svolto dei corsi di formazione che introducono alle norme e alle buone prassi di sicurezza alimentare.

Per comprendere bene di cosa stiamo parlando, iniziamo a conoscere questo attestato per nome. HACCP è un acronimo che sta per Hazard analysis and critical control points, vale a dire, l’insieme dei controlli e le autoregolamentazioni necessarie per mantenere uno standard di sicurezza alimentare.

L’attestato HACCP è andato a sostituire il vecchio libretto sanitario, adeguando l’idoneità del lavoratore impiegato nel settore alimentare alle normative europee di sicurezza alimentare. Un corso di formazione HACCP è obbligatorio per chiunque ricopra una delle mansioni relative alla preparazione, alla manipolazione, al trasporto e alla distribuzione degli alimenti.

I principi sui quali si basa l’HACCP sono quelli delineati dal Codex Alimentarius e che possono essere riassunti dall’enunciazione lì presente dello scopo ultimo della buona prassi internazionale sulla sicurezza alimentare: “Tutta la filiera, agricoltori e coltivatori, produttori e trasformatori, addetti alla manipolazione e somministrazione degli alimenti e consumatori, ha la responsabilità di garantire che l’alimento sia sicuro e adatto al consumo.”

Un attestato HACCP conseguito a seguito della frequenza di un corso HACCP riconosciuto ha validità biennale.

Fonte immagine: www.flickr.com/photos/tvanardenne/

Tag:

In 7 hanno commentato su “Sicurezza alimentare e attestato HACCP

  1. con l;attestato H.A.C.C.P, che possiedo ora adibito x gastronomia pizzeria da asporto, posso ugualmente utilizzarlo x un locale di ristorazione sempre lo stesso attestato,, ho devo farne un altro nuovo, grazie saluto

    • è necessario verificare in base alla normativa regionale: ad esempio fosse in Toscana entrambe le attività si configurano come attività alimentari complesse e quindi possono essere svolte con il medesimo attestato HACCP

      Lorenzo

  2. Buongiorno, mi chiamo Federico e da poco ho concluso la scuola alberghiera ; volevo chiedervi una informazione:un corso haccp quante ore deve durare? esiste cioè una legge che lo specifichi?

    Vi ringrazio molto dell’attenzione e a risentirci.

  3. Buonasera, è obbligatorio che tutti gli operatori di una sagra temporanea (viene preparato cibo nella sagra) conseguano l’attestato HACCP?

  4. Ottimo articolo, ci sentiamo solo di aggiungere che in base agli ultimi controlli effettuati dagli organi preposti è emersa la necessità di formazione per chiunque per lavoro venga a contatto con alimenti, anche se non strettamente ricollegabili al cibo, ad esempio pillole e o prodotti confezionati.

Lascia un Commento