fbpx


Newsletter

Iscriviti alla newletter

Per essere informato sugli eventi e sulle novità!

Combattere l’ansia sviluppando l’intelligenza emotiva

Intelligenza emotivaÈ difficile riconoscere che gli ostacoli più grandi tra noi e la nostra realizzazione spesso non sono ostacoli esterni. L’ansia è uno di questi limiti che si pongono come un freno alla nostra vita sociale e professionale, portandoci spesso a fare scelte sbagliate o a evitare sfide importanti. Per questo, iniziare a combattere l’ansia è un passo dovuto, prima di tutto a noi stessi.

Gli strumenti per acquisire la capacità di autocontrollo anche nelle situazioni più complesse sono alla portata di ciascuno di noi. Ce li fa conoscere Daniel Goleman, nel suo saggio sull’intelligenza emotiva.

Cos’è che scatena in noi una reazione ansiosa? Qual è l’emozione che fa rispondere il nostro fisico al di fuori dal nostro controllo? Quali sono le condizioni che ci provocano questa emozione bloccante? Il processo di analisi è il punto di partenza per una profonda conoscenza di se stessi. Da lì, si potrà partire per un processo di acquisizione dell’autocontrollo e dell’empatia: elementi fondamentali per sviluppare la nostra personalità sociale e professionale.

Sviluppare l’intelligenza emotiva non è utile solo per combattere l’ansia o per rimuovere gli ostacoli più evidenti nei rapporti interpersonali. Grazie alle indicazioni di Goleman, si sarà in grado di consolidare la propria personalità e puntare a quel miglioramento nelle capacità di leadership e problem solving che concorrono alla nostra realizzazione intima e professionale.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/e3000/

Lascia un Commento