fbpx


Newsletter

Iscriviti alla newletter

Per essere informato sugli eventi e sulle novità!

L’ecomanager: lavoro verde

Manager per ridurre impatto ambientaleL’ecomanager è una di quelle professioni emergenti, nate dal crescente interesse da parte di aziende ed enti nei confronti dell’impatto ambientale delle realtà di ogni tipo. Il lavoro di questo “manager del verde” attraversa varie discipline. Elemento che fa dell’ecomanager una figura complessa. Legislazione ambientale, competenze tecniche e scientifiche: nell’ambito di una realtà industriale, un ente pubblico o consorzi privati, egli è il “direttore d’ochestra” che individua le politiche ecologiche dell’azienda e ne coordina l’attuazione.

Il motto di un eco manager è: ridurre l’impatto ambientale. I suoi compiti specifici riguardano la definizione di strategie volte a ridurre l’inquinamento derivante dall’attività produttiva, le azioni necessarie a evitare le sanzioni penali e amministrative per la violazione di limiti e divieti posti dalla normativa ambientale, la redazione di piani per l’accesso a finanziamenti agevolati o sgravi fiscali derivanti, ad esempio, dall’incremento di efficienza energetica.

Un lavoro, quello dell’ecomanager, sempre più rilevante in un contesto nel quale si moltiplicano le iniziative legislative in favore dell’ambiente e nell’ambito di una politica internazionale che tende a penalizzare pesantemente le realtà produttive più inquinanti.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/pixor/

Lascia un Commento