fbpx


Newsletter

Iscriviti alla newletter

Per essere informato sugli eventi e sulle novità!

In arrivo 250 milioni al Fondo di Kyoto per il 2013

Programma per la green economyIl Fondo rotativo di Kyoto sarà rifinanziato nel 2013 con altri 250 milioni di euro. Una grande vittoria per la green economy. Ma andiamo con ordine. Cos’è il Fondo di Kyoto? Si tratta di un programma realizzato dal Ministero dell’Ambiente che mette a disposizione 600 milioni di euro di finanziamento, con un tasso agevolato dell’0,5%, per piccole e medie imprese oltre che per enti pubblici e privati con l’obiettivo di diminuire le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera.

Istituito con la Finanziaria del 2007, ma attuato nel corso del 2012, il Fondo di Kyoto ha ottenuto fin dall’inizio un grande successo: i finanziamenti a favore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica sono stati esauriti in un brevissimo margine di tempo tanto che per il 2013 è già stato previsto un ulteriore rifinanziamento di 250 milioni.

Il Fondo è stato istituito presso la Cassa Depositi e Prestiti, in attuazione del tanto discusso Protocollo di Kyoto. I finanziamenti possono durare dai tre ai sei anni per gli enti privati, fino a 15 per quelli pubblici. La condizione sine qua non è possibile ottenere queste risorse è creare occupazione giovanile (fino a 35 anni) a tempo indeterminato.

Con il rifinanziamento corposo dal 2013, il Fondo di Kyoto è quindi destinato a imprimere una forte spinta tanto alla green economy che all’occupazione giovanile nel nostro paese.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/artbymags

Lascia un Commento