Newsletter

Iscriviti alla newletter

Per essere informato sugli eventi e sulle novità!

IMG

BACHECA STAGE ATTIVATI

Gli stage aziendali. I commenti e le esperienze di chi li ha svolti

L’esperienza in azienda ricopre sempre un’importanza fondamentale ne “i Master Aziendali”. Sappiamo quanto per i nostri partecipanti sia importante l’aspettativa di entrare nel mondo del lavoro: per questo motivo dedichiamo particolare attenzione alla selezione degli stageche devono rispettare i nostri elevati standard. Perciò abbiamo un team di persone completamente specializzato e dedicato al contatto con le aziende per gestire il processo di inserimento in stage e gli eventuali ulteriori contatti post Master.

l’inserimento nel mercato del lavoro, cosa ti aspetti?

Gli stage dei “Master Aziendali” si contraddistinguono perché sono percorsi dall’alto valore formativo in azienda, in cui i candidati saranno coinvolti nei vari processi aziendali attraverso il proprio tutor. Per questi motivi percorsi di stage de “i Master Aziendali” sono le formule più adatte per i giovani universitari che intendono migliorare le proprie capacità e competenze, inquadrare le proprie aspettative e focalizzandosi sulle necessità e gli atteggiamenti più utili nel mondo del lavoro.

Michele – Grande Distribuzione Organizzata
Gianluca – Produzione e confezionamento pasta
Giacomo – Produzione essenze aromi
Maria Antonella – Società di Servizi per la GDO
Alessandra – Produzione e imbottigliamento olio
Irene – Istituto zoo profilattico
Alessandro – Produzione surrogati solubili del caffè
Alfio – Produzione nella GDO
Azzurra – Produzione e imbottigliamento vino
Marta – Produzione e confezionamento prodotti biologici e naturali
Giusy – Drink and beverage acqua minerale
Cristina – Azienda farmaceutica
Valentine – Produzione e commercializzazione gruppi elettrogeni e macchine per la movimentazione interna, moduli e componenti impianti fotovoltaici
Doriana – Produzione prodotti da forno Giuseppe – Produzione arredamenti per la casa
Francesca – Società di progettazione
Giuseppe – Energy Servuce Company Multinazionale
Chiara – Servizi Integrati Ambiente Energia
Giuseppe – Energy Service Company
Tiziana – Produzione e Imbottigliamento vino
Angela – Industria chimica
Marica – Società Servizi integrati Ambiente ed Energia


 La mia esperienza all’interno dell’azienda è stata positiva e perfettamente in linea con gli obiettivi del tirocinio.
In poche settimane ho raggiunto un buon livello di autonomia, grazie alla fiducia mostratami dal tutor che mi ha coinvolto in pieno nelle sue mansioni, affidandomi compiti specifici, e soprattutto grazie alla sua disponibilità e a quella di tutti gli altri collaboratori a richieste di aiuto o più semplicemente a chiarimenti.
Sono potuto entrare in contatto con diversi aspetti della vita aziendale e lavorare su diverse tematiche, soprattutto di tipo gestionale, avendo contatti diretti non solo con i collaboratori aziendali, ma anche con gli addetti in produzione.

In questo periodo di stage ho acquisito conoscenze tecniche in merito a specifici argomenti quali i molteplici prodotti, con le loro qualità e diversità intrinseche, i processi e il monitoraggio degli stessi, le norme da seguire nel reparto produzione e confezionamento, l’utilizzo di specifici macchinari, fino alle norme d’igiene da osservare nell’azienda e in particolare quelle più dettagliate nei vari reparti.

In conclusione collaborare all’interno di un nucleo aziendale già consolidato e confrontarmi su diversi tematiche è stato interessante e stimolante, sia per il lavoro in se che per una mia cultura personale; il bagaglio delle mie conoscenze personali e professionali, di fatto accresciuto da questa esperienza, sarà strettamente utile in un prossimo futuro per entrare definitivamente nel mondo del lavoro

Michele – Grande Distribuzione Organizzata

top


 L’esperienza presso l’Azienda è stata molto importante, perché mi ha dato la possibilità di confrontarmi per la prima volta con una grande realtà aziendale.

Inizialmente ho incontrato alcuni problemi di ambientamento, dovuti al fatto che non mi era chiarissimo quali fossero i miei compiti, ma poi, grazie alle conoscenze maturate durante il percorso universitario e soprattutto durante il Master, sono riuscito a mettere in pratica quello che mi era stato richiesto in maniera non del tutto autonoma.

Non essendo prevista all’interno del molino una figura che si occupasse di Haccp e di Qualità, ho dovuto capire quali erano i punti deboli dell’azienda e pertanto intervenire per migliorarli. Con questa esperienza di stage ho sicuramente imparato a “vivere” l’Azienda e ad assumermi la responsabilità delle mie scelte e decisioni

Gianluca – Produzione e confezionamento pasta

top


 Ho aderito con interesse ed entusiasmo al percorso dello stegiaire e a tutte le singole attività previste, anche se le difficoltà legate alla distanza e cambiamento non sono state di facile adattamento.

Mi è stata di grande aiuto l’esperienza e la professionalità del tutor, sempre sollecita e attenta alle sfumature, la quale mi ha aiutato nell’esprimere opinioni e idee che spero siano state di qualche rilevanza per il risultato finale.L’esperienza si è rivelata molto positiva perché mi ha consentito di comprendere meglio i meccanismi della comunicazione interna ed esterna: la partecipazione alla realizzazione delle interviste e l’elaborazione delle relative schedature mi ha consentito di immergermi in una realtà pratica a me sconosciuta dopo tre anni di acquisizione di conoscenze esclusivamente teoriche acquisite nel corso di laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari.
La possibilità di lavorare anche in un gruppo e di prendere decisioni insieme agli altri mi ha aiutato a comprendere meglio la complessità di un progetto di comunicazione, inoltre mi è sempre stata data l’opportunità di intervenire ed esprimere il mio parere.

Complessivamente giudico la qualità dell’esperienza svolta più che soddisfacente e altamente formativa.

Giacomo – Produzione essenze aromi
top


L’esperienza di stage ha rappresentato una grande opportunità di crescita professionale in quanto ha consentito di acquisire non solo capacità tecniche, organizzative ed operative ma anche comunicative; le attività d’ufficio infatti sono state frequentemente intervallate con attività di docenza e con la partecipazione a gruppi decisionali. Inoltre la possibilità di collaborare con uno staff tecnico altamente qualificato, con il quale non sono mancate le occasioni per effettuare brain-storming e condividere le esperienze lavorative, è stato non solo stimolante ma anche profondamente istruttivo. I compiti assegnati sono stati sempre sviluppati con un approccio flessibile e propositivo ed i risultati raggiunti sono stati spesso oggetto di discussione. Il valore formativo dello stage in conclusione non può essere meramente ricondotto alle nozioni apprese ed ai lavori effettuati ma si concretizza nella professionalità acquisita intesa non solo come bagaglio di competenze ma anche come capacità dialettiche e comportamentali. Comprendere il contesto in cui ci si trova e comportarsi di conseguenza consente infatti di instaurare rapidamente un certo feeling con l’interlocutore. Avere un approccio empatico in un ambito lavorativo come quello della consulenza è di fondamentale importanza in quanto capita di doversi relazionare sia con gli addetti che con i dirigenti delle Aziende clienti. L’attività di stage è andata dunque ben oltre le aspettative favorendo, col tempo, il delinearsi di un profilo professionale qualificato in linea con le specifiche richieste del settore di riferimento.

 Maria Antonella – Società di Servizi per la GDO

top


La mia relazione con il tutor aziendale è stata continuativa e le indicazioni di lavoro sempre chiare ed esaurenti, mi sono state sempre esplicitate le ragioni dei compiti assegnati, mi è stato illustrato esaustivamente il mio progetto formativo il tutto in un clima positivo e stimolante nel quale mi è stato

consentito di muovermi in maniera autonoma prendendo iniziative personali sempre ben apprezzate e accettate con entusiasmo. Al termine del periodo di stage previsto, mi è stato proposto un ulteriore stage pre – assunzione di sei mesi retribuito. Pertanto mi trovo impossibilitata nell’illustrare risultati prodotti in quanto tuttora impegnata in una costante crescita.Posso comunque parlare di una reale aderenza tra i compiti da me svolti rispetto agli obiettivi prestabiliti. E’ stata ed è tuttora un’ esperienza positiva, che mi ha permesso di acquisire una serie di competenze pratico operative nonché tecniche-specialistiche finora da me poco potenziate. E’ stato un percorso entusiasmante e decisamente utile per mettere in pratica le mie capacità e attitudini. Mi ha permesso di entrare per la prima volta in una grande e dinamica realtà aziendale, capendo più a fondo i meccanismi interni ad essa.

Ho avuto l’occasione di rapportarmi con persone che operano e rivestono ruoli diversi all’interno dell’azienda. Tutto ciò a contribuito a fare in modo che l’esperienza di stage sia stata per me decisamente positiva e costruttiva, che con grande gioia ed entusiasmo prosegue tuttora. Non posso far altro che ringraziare i Master Aziendali per aver fatto da tramite tra me e l’organizzazione ospitante per avermi indirizzato in un’azienda sana e in forte crescita che mi ha dato la possibilità di crescere e aumentare le mie competenze e conoscenze.

Alessandra – Produzione e imbottigliamento olio

top


 

L’esperienza può considerarsi estremamente stimolante e positiva sia sotto il profilo umano che delle competenze acquisite. Dal punto di vista umano mi sono inserita in un contesto di persone che sanno cosa è il lavoro di squadra, la collaborazione, il senso di appartenenza e l’orientamento al risultato.

L’inserimento è risultato poi favorito non solo dal numero esiguo di dipendenti ma anche dal fatto che all’interno della struttura è stato ricavato uno spazio comune, adibito a cucina, che sicuramente favorisce la socializzazione in momenti quali la pausa-pranzo. Dal punto di vista delle competenze ho avuto modo di entrare in contatto con diversi aspetti della vita aziendale, occupandomi in parte di qualità e molto di laboratorio; ho avuto modo di avere contatti diretti sia con i dipendenti aziendali che mi hanno fatto respirare un clima di professionalità, dinamismo e precisione che con clienti e fornitori con i quali ho imparato ad instaurare un rapporto basato sulla correttezza, imparzialità e riservatezza e ad avere nei loro riguardi una comunicazione chiara, completa e adeguata.

Irene – Istituto zoo profilattico

top



Reputo l’esperienza svolta di grande valore formativo, sia dal punto di vista tecnico che umano. E’ stato per me un immenso piacere lavorare in un’azienda strutturata e ben organizzata in cui il valore tecnico e la preparazione delle persone sono state un grande stimolo e hanno dato un notevole impulso alla mia voglia di approfondire quanto studiato durante la fase d’aula. La complessità del processo produttivo e la competenza dimostrata dalle persone che lavorano in azienda, hanno stimolato in me il desiderio di imparare quanto più possibile e ad occuparmi, di conseguenza, anche di aspetti che esulavano da quanto previsto dal progetto formativo.

In quattro mesi ho avuto il tempo di vivere e convivere con alcune delle tante problematiche aziendali, legate non solo alle produzioni ma anche alla gestione delle persone. E’ stato un vero piacere osservare, a volte collaborando, persone preparate e competenti che affrontano e risolvono giornalmente le innumerevoli e imprevedibili avversità che sono naturali conseguenze dell’attività di una grande azienda dove coesistono tante persone e prodotti. Il mio giudizio sull’esperienza non può che essere pienamente positivo perché ritengo di avere imparato tanto, e ciò anche grazie alla disponibilità delle persone con cui ho collaborato. Sono, inoltre, particolarmente contento e soddisfatto del mio lavoro perché penso di avere dimostrato la mia capacità di lavorare bene, di impegnarmi a fondo e di sapere, al tempo stesso, lavorare in team, al punto da sentirmi parte di un gruppo.

Alessandro – Produzione surrogati solubili del caffè

top


I risultati raggiunti durante il periodo di stage sono più che soddisfacenti. Dal  monitoraggio delle materie prime abbiamo rilevato una riduzione degli sprechi e rendimenti più costanti dell’utilizzo della manodopera. Nel progetto “nuovo prodotto” ho realizzato le varie procedure, istruzioni operative, check list ed ho partecipato attivamente alla stesura delle specifiche di prodotto.

Nella fase di confezionamento del prodotto mi sono occupato della stesura del manuale operativo, del corso di aggiornamento e della verifica di apprendimento.
Il giudizio sullo stage è più che positivo. In questi mesi sono riuscito ad imparare molte nozioni ed ad ampliare le mie conoscenze sul settore alimentare.

In generale sono soddisfatto dei rapporti umani istaurati all’interno dell’azienda, sia con i colleghi del mio turno sia con i restanti, ma soprattutto con il mio tutor che ha seguito in tutto le mie attività, coinvolgendomi a pieno nelle sue mansioni, affidandomi compiti ben specifici e concedendomi anche una certa autonomia, mostrando fiducia sul mio operato.

Alfio – Produzione nella GDO

top


L‘ esperienza in azienda è stata molto intensa. Il progetto formativo, di preparare e aggiornare, tutta la documentazione del Sistema Gestione Integrato, al fine di presentarsi preparata alla Verifica Ispettiva di III parte, ad opera del Organismo di Certificazione Cermet, è stato solo uno degli aspetti che porterò con me. Grazie al tutor aziendale, ho potuto visionare tutta la documentazione di un SGQ e SGA e in molti casi ho assistito alla creazione di questi documenti. Tale possibilità è stata molto più formativa di qualsiasi lezione teorica e non posso che esprimere un giudizio positivo a riguardo.

Questo stage ha cambiato il mio modo di rapportarmi con le persone e soprattutto mi ha insegnato a relazionarmi con un superiore. Concludendo, il mio giudizio è assolutamente positivo, sia dal punto di vista formativo, sia per quel che concerne la disponibilità del mio tutor a trasmettermi il suo know how fin dal primo giorno

Azzurra – Produzione e imbottigliamento vino

top


L’esperienza effettuata, è stata altamente positiva e formativa per la sottoscritta e sicuramente utile per l’organizzazione. La fortuna di aver lavorato a stretto contatto con la produzione, con gli operai e di aver potuto visionare in continuum tutto il processo produttivo ha permesso di entrare da subito in sintonia e di integrarsi più facilmente con il sistema aziendale, di capire i meccanismi che lo regolano e riuscire di conseguenza ad essere attivo e propositivo per attuarne migliorie; inoltre i buoni e collaborativi rapporti instaurati con il personale hanno contribuito alla più rapida realizzazione di ciò.

Marta – Produzione e confezionamento prodotti biologici e naturali

top


 In conclusione, l’esperienza di stage che ho avuto la fortuna di svolgere è stata più che positiva. Ottimo il rapporto con i colleghi, sempre disponibili a chiarimenti. In un clima come quello presente tra gli addetti del Laboratorio Microbiologico è stato facile inserirsi e apprendere ogni giorno nuove metodiche e in generale un approccio al mondo del lavoro, fino a quel momento per me sconosciuto.

Non posso negare che i primi giorni in azienda ero abbastanza spaventata soprattutto per il ritmo di lavoro. Dopo l’esperienza scolastica e universitaria, l’essere catapultata in un’azienda alimentare, a contatto diretto con le problematiche che quotidianamente si presentano, è stato un bel salto in quel che è il mondo del lavoro.
E’ stato positivo poter osservare come lavorano gli addetti del laboratorio microbiologico, poter osservare la loro serietà e la scrupolosità con la quale affrontano quotidianamente ogni nuovo giorno di lavoro.

Giusy – Drink and beverage acqua minerale

top



La mia esperienza all’interno dell’Azienda è stata molto positiva.Sono potuta entrare in contatto con diversi aspetti della vita aziendale e lavorare su diverse tematiche; inoltre lavorare per la prima volta in un settore come quello farmaceutico mi ha fatto capire con quanta attenzione e cura ci si debba muovere e quanto impegno e volontà occorrono. In questo periodo di stage ho acquisito tante conoscenze scientifiche ma non solo: ho conosciuto i prodotti farmaceutici e tutto il loro ciclo di vita, con le loro diversità e qualità intrinseche, strumentazioni specifiche, processi, ho cominciato a comprendere come funziona il mercato e le norme da seguire stabilite dall’Azienda stessa ma soprattutto dagli Organismi superiori.

Collaborare all’interno di un nucleo aziendale già consolidato è stato interessante e stimolante sia per il lavoro in sé sia per una mia cultura personale. Inoltre ho trovato un ambiente giovane e dinamico, disponibile e collaborativo, e la mia integrazione non è stata affatto difficile, anzi si sono stretti dei veri rapporti affettivi. Ciò mi ha permesso di affrontare il lavoro con più serenità e voglia di fare e di affrontare le difficoltà trovate, soprattutto all’inizio, con il giusto spirito. Quindi il giudizio finale che posso dare per questo percorso di stage non può essere altro che positivo.

Cristina – Azienda farmaceutica

top



Lavorare all’interno di un’azienda è stata un’esperienza formante ed ha fatto sì che mi cimentassi con una realtà completamente diversa rispetto al mio lavoro di legale.Non è stato sicuramente semplice doversi rapportare con persone completamente diverse tra loro, ognuna delle quali con un proprio metodo di lavoro.Ho partecipato direttamente allo svolgimento delle attività aziendali, suddividendomi il lavoro e coordinandomi con i colleghi. Sono soddisfatta del lavoro svolto e dell’approccio che tutto il personale ha avuto nei miei confronti.

Ho trovato molto interessanti alcuni aspetti legati al rispetto della conformità legislativa in materia di ambiente e sicurezza, ed interessante è vedere come le prescrizioni vengono “osservate” da un’azienda. Trovo gratificante vedere il risultato dell’attività svolta, da quando abbiamo iniziato il processo di implementazione del Sistema di Gestione Ambientale di Sicurezza, i cambiamenti sono percepibili a vista d’occhio.

Valentine – Produzione e commercializzazione gruppi elettrogeni e macchine per la movimentazione interna, moduli e componenti impianti fotovoltaici
top


L’esperienza effettuata presso suddetta impresa alimentare è stata particolarmente positiva perché ha dato concretezza a ciò che si era appreso durante il master, attraverso il processo di formazione in aula. Ha permesso di acquisire autonomia e indipendenza nel risolvere eventuali ed inaspettati problemi pratici e soprattutto ha dato la possibilità di entrare in un’ ottica di lavoro impegnativa, ma interessante e coinvolgente sia dal punto di vista delle relazioni umane che dal punto di vista formativo. Per l’azienda questa occasione è stata utile per il conseguimento degli obiettivi prefissati e per il raggiungimento degli stessi in tempi minori, grazie al contributo fornito dal lavoro di stage. In conclusione si può quindi affermare che l’esperienza di stage ha portato positività e vantaggi in entrambe le parti interessate ed entrambe risultano abbastanza soddisfatte del lavoro svolto e dei risultati raggiunti.

Doriana – Produzione prodotti da forno
top


 

Lo stage è stata un’esperienza lavorativa e formativa assolutamente positiva, infatti, ho avuto modo sia di approfondire le tematiche apprese durante la formazione in aula sia di cimentarmi, con successo, su materie nuove e interessanti (Marcatura CE) che andranno sicuramente a rimpolpare il mio curriculum vitae.Tutta l’azienda e in particolar modo la direzione e il mio tutor aziendale, hanno dimostrato sin da subito fiducia nelle mie capacità e questo ha agevolato moltissimo il mio operato all’interno dell’organizzazione che è stato alla fine importante e proficuo.


Giuseppe – Produzione arredamenti per la casa
top


In riferimento al mio stage, posso solo esprimere entusiasmo. L’azienda è giovane ed estremamente attiva. Pur essendo una realtà ancora piccola ha un metodo di lavoro ben organizzato. La mia postazione è in un open space e collaboro sia alla fase progettuale che alle pratiche GSE.

Venerdì c’è stata una riunione con gli amministratori per parlare di queste prime settimane di lavoro durante la quale mi hanno espresso soddisfazione per il comportamento ed il lavoro svolto.

Francesca – Società di progettazione

top

Nel mese di Maggio ho lavorato alla rifinitura di un progetto sulla sostenibilità ambientale da presentare ad un nostro cliente, abbiamo effettuato l’incontro e stiamo gestendo i rapporti con il cliente stesso per la sua approvazione finale.

Ho iniziato ad effettuare un’attività di tipo commerciale, effettuando una serie di contatti telefonici con i clienti e realizzando degli audit energetici iniziali presso diverse aziende al fine di comprendere l’interesse verso il servizio consulenziale energetico, che può essere modulato in diversi step.

Ho anche iniziato a predisporre dei contratti per i nostri clienti interessati.

Sono stato coinvolto insieme, ad altri partner, in una serie di incontri di tipo commerciale per effettuare corsi di formazione o consulenza energetica. Ho poi effettuato la prima visita in azienda per la raccolta dati ai fini della certificazione 16001.


Giuseppe – Energy Servuce Company Multinazionale
top


 

L’Azienda possiede un cantiere dove si occupa di recuperare la scoria del processo di acciaieria creando un inerte che , previa stabilizzatura e solidificazione, è utilizzato per la realizzazione di una collina, poi ricoperta di terra e di alberi, ai fini di abbattere l’inquinamento acustico e l’impatto visivo della acciaieria stessa. Per quanto mi riguarda mi occupo di varie attività, partendo dal controllo dei formulari, seguito dall’inserimento dati,gestione dei campioni e dei provini di controllo, fino ad arrivare alla georeferenziazione dei lotti di scoria prodotti e messi in opera. In poche righe, con mio grande entusiasmo, le giornate sono piene di cose nuove da vedere ed imparare. Ogni mattina mi sveglio grintosa per quanto mi attende e la mia Tutor è davvero professionale e veramente disponibile. Sono seguita ed ogni mia domanda o curiosità trova una risposta. Passo più tempo di quanto mi è richiesto qui al cantiere perché sono motivata e stimolata dalle varie attività. Ad oggi non posso che avere un feedback positivo e la mia speranza è che questa esperienza continui su questo binario.

Chiara – Servizi Integrati Ambiente Energia
top



Dopo il primo giorno le cose sono andate da sole, mi sono ambientato immediatamente e l’ambiente è esattamente come speravo, cordialità, rispetto, professionalità ed educazione la fanno da padrone! Il mio ruolo è quello di un giovane Efficiency Manager (in appoggio al mio omologo Senior, nonché mio tutor) e dobbiamo monitorare i consumi di tutte le utenze che abbiamo in gestione come area (Adriatica – Sud ), ne sono molto entusiasta, innanzitutto perché ritengo di poter imparare moltissimo in questa società e poi perché questo lavoro è un modo molto diretto di fare bene alla società (riduzione delle emissioni di Co2 ed un uso più consapevole delle risorse naturali ).

Momenti di grossa emozione sono stati il mio primo rimborso spese e la mia prima riunione! Il crescente senso di appartenenza ad una grande famiglia dalle infinite potenzialità concludono il mio primo feedback, conto di crescere giorno per giorno diventare sempre più indipendente e di dare il mio contributo ed allora si che potrò dire di essere diventato grande davvero.

Giuseppe – Energy Service Company

top


Sono veramente soddisfatta sia per quanto riguarda l’aspetto umano e di rapporti instaurati con i vari colleghi che per il progetto di stage. Per quanto concerne quest’ultimo, sto avviando tutto l’iter (analisi ambientale iniziale quindi raccolta della documentazione già presente in azienda e valutazione degli aspetti/impatti ambientali) necessario per la certificazione ambientale secondo norma ISO 14001 e parallelamente sto procedurando altri aspetti (come gestione delle varie sostanze chimiche e reagenti di laboratorio con relative schede tecniche e di sicurezza; flussi di materiali ecc..) dai quali comunque verranno ricavati dati fondamentali pure per lo studio di alcune tematiche ambientali. In relazione invece ai rapporti con i colleghi devo dire che sono tutte persone estremamente disponibili e cordiali (Direttore in primis) che mi hanno subito fatto sentire parte integrante del “gruppo”. Per quanto riguarda il mio referente, il Responsabile Qualità, è stato lui che da subito si è preoccupato di presentarmi a tutti i dipendenti dell’azienda aiutandomi nell’integrazione, ma soprattutto ha sempre mostrato estrema disponibilità nel trasferirmi le varie informazioni necessarie e utili al lavoro da effettuare e non solo, attenzione e considerazione per le proposte che potevo apportare e per il lavoro svolto e interesse a coinvolgermi in quelle che sono le quotidiane attività aziendali.

Tiziana – Produzione e Imbottigliamento vino

top


Sono decisamente soddisfatta dell’esperienza formativa che ho avuto modo di fare fino a questo momento in Bulgaria.
Circa un mese dopo il mio arrivo in azienda, l’E&S Specialist che avrei dovuto affiancare ha deciso di dare le dimissioni, e la stessa posizione è tutt’oggi scoperta.

In un primo momento ciò ha avuto ripercussioni negative sulle mie prospettive; in seguito ho potuto solamente trarne vantaggio, poiché mi sono state affidate responsabilità che ho affrontato in prima persona con pieno entusiasmo. Sono stata ancora più lusingata quando… mi è stato proposto di rimanere a lavorare!

Angela – Industria chimica

 top


 Le prime due settimane di stage in Hpc Italia sono state impegnative perchè si trattava di entrare nel merito di tutti i processi aziendali. Ora sto lavorando per portare a certificazione la società e quindi sono molto impegnata anche perché tutte le procedure le elaboro in lingua inglese. La società è molto giovane e lo spirito è collaborativo, c’è molta disponibilità da parte di tutti. Ritengo quindi che il primo impatto sia stato più che positivo.

Marica – Società Servizi integrati Ambiente ed Energia

top