fbpx


Newsletter

Iscriviti alla newletter

Per essere informato sugli eventi e sulle novità!

Taiichi Ohno, pioniere del lean thinking

Lean thinking Taiichi OhnoTaiichi Ohno (1912 – 1990) è tra i fautori di quel lean thinking che ha rivoluzionato gli schemi produttivi del Toyota Production System e che sta rivoluzionando il management occidentale.

Dalla sua analisi dei processi produttivi, un insegnamento per l’ottimizzazione di qualsiasi tipo di impresa attraverso l’individuazione delle aree critiche per l’annidarsi di sprechi che inficiano la capacità produttiva.Queste “aree di spreco” sono sette e sono entrate nella storia del management delle realtà produttive, fondando il lean thinking:

  • Sovrapproduzione, quando la produzione non risponde alle effettive richieste;
  • Tempi di attesa dei semilavorati;
  • Movimentazione interna dei semilavorati;
  • Movimentazione interna del personale;
  • Scorte;
  • Giacenze;
  • Produzione di elementi fallati.

Dall’individuazione di queste cause di spreco, agli approcci lean che mirano alla riduzione delle occasioni di dispendio di risorse, come nel caso della produzione Pull, Just in time o delle scorte Kaizen.

I sette sprechi di Taiichi Ohno hanno fatto, del Toyota Production System un case study a livello internazionale e, del lean thinking, un punto di partenza per una nuova modalità di approccio alle organizzazioni.

Fonte immagine: http://www.flickr.com/photos/lucykjohnstone/6847465923/sizes/m/in/photostream/

Lascia un Commento